Metodo Tabata: poco allenamento grande risultato

TOKYO. Chi l’ha detto che per stare in forma bisogna per forza sottoporsi ad estenuanti e lunghissime sedute di allenamento fisico? Secondo il Dottor Izumi Tabata dell’Istituto Nazionale della Salute e dell’Alimentazione di Tokyo, basterebbero pochi minuti di allenamento alternati al risposo per perdere i chili di troppo, ritrovare la forma fisica perduta e raggiungere il benessere psicofisico.

Niente più ore e ore trascorse in palestra tra attrezzo e l’altro a ritmi sovraumani che spesso danno più risultati negativi che positivi (Leggi anche La sindrome da Overtraining), il Metodo Tabata si focalizza sull’intensità del lavoro fisico per ottenere due risultati: il dimagrimento e lo sviluppo del tono muscolare.

E pare funzionare! Com’è possibile è presto detto. Gli allenamenti ad alta intensità bruciano meno grassi rispetto ad un lavoro costante protratto nel tempo ad un’intensità media. Di conseguenza adottando il Metodo Tabata sarà possibile notare dei risultati dopo solo tre mesi e con delle sedute di allenamento di 15/20 minuti, 2/3 volte alla settimana.

Un sogno per chi è pigro: dato il poco tempo richiesto per gli esercizi è impossibile annoiarsi!

Vuoi ricevere ogni giorno nuovi articoli nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter di Beautips!

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>